principicchiu-4_orig
13 marzo 2017

News cultura, spettacolo, eventi e sport

Ricrii 14. Domani al TIP Teatro di Lamezia «‘U principìcchiu» di e con Lindo Nudo


Nell’ambito della rassegna teatrale RICRII, giunta alla sua XIV edizione, ideata e organizzata dall’Associazione «Scenari Visibii», domani sera al TIP Teatro di Lamezia (Via Aspromonte), con inizio alle ore 21, andrà in scena ‘U principìcchiu.

Prodotto dal Teatro Rossosimona, il recital di e con Lindo Nudo (musiche suonate dal vivo da Giuseppe Oliveto),‘U principìcchiu è la traduzione in lingua calabrese de Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry.

«Alla nutrita schiera di piccoli principi vernacolari», si legge nella prefazione al volume di Peppino Mazzotta pubblicato da Rubbettino «si aggiunge oggi anche quello calabrese, o più precisamente cosentino-rendese, grazie alla devozione del compilatore di questa traduzione che, prima che traduttore e linguista, è ed è stato un collezionista appassionato di edizioni de Il Piccolo Principe provenienti da tutto il mondo; tanto appassionato da predisporre nel suo salotto una vera e propria teca per la sua collezione. Lindo Nudo ha per la sua raccolta una cura maniacale. Cura che ha trasferito anche al suo lavoro di traduttore, trattando ogni singolo significante al pari dei suoi preziosi volumi».

Per prenotazioni e prevendita, telefonare al numero 3920049604. Costo del biglietto: intero 7 euro, ridotto 5 euro.


Leggi anche...



News
Roma, auto travolge tavolini ristorante Trastevere:...

Una macchina ha urtato i tavolini di un ristorante in via della Paglia, a Trastevere,...


News
Comunali 2024: da Bari a Firenze, 100 città al...

Da Vercelli a Caltanissetta, passando per Bari e Firenze. Una buona fetta d'Italia torna alle...


News
Diletta Leotta, oggi il matrimonio con Loris Karius...

Il grande giorno per Diletta Leotta è arrivato. Oggi, la nota giornalista di Dazn, si...


News
Esplosione e crollo di una palazzina a Terni,...

Una abitazione a Parrano, in provincia di Terni, è esplosa all'alba forse a causa di una fuga...