Scala, squilla un telefonino e Chailly ferma il concerto
6 giugno 2022

News

Scala, squilla un telefonino e Chailly ferma il concerto


Piccolo imprevisto oggi alla Scala di Milano, dove questa sera l’Orchestra e il Coro, diretti da Riccardo Chailly affrontavano i cori verdiani. A uno spettatore è squillato il telefonino durante il coro dal Macbeth di Patria oppressa, “risponda pure, noi riprendiamo dopo“, ha detto il maestro Chailly interrompendo il concerto.

Poi, rivolgendosi al pubblico, Chailly ha aggiunto che “Patria oppressa con l’ostinato del telefonino non è possibile“, spiegando che “non siamo soli, perché stiamo realizzando un’incisione per la Decca di Londra” ed “è una cosa importante”. Dopo l’applauso del pubblico, l’esecuzione è ripartita dal principio.


Leggi anche...



News
Pnrr, Eurispes: “Transizione a Ssn digitale...

L'impatto dei 15,5 miliardi previsti dal Pnrr per la Missione Salute, per riformare entro il...


News
Europee, il sondaggio: Fratelli d’Italia al...

Fratelli d’Italia si avvia a consolidare il risultato ottenuto alle politiche del 2022, con...


News
Gli italiani e la carne, sempre di più quelli che...

Aumentano gli italiani che scelgono di non mangiare più carne. "E' vegetariano il 7,2% degli...


News
Ansiolitici e antidepressivi, nell’ultimo...

E' peggiorata la salute mentale degli italiani dopo la pandemia Covid. "Nell’ultimo anno 1...