La-Prof.ssa-Emilia-Zinzi-durante-lillustrazione-della-chiesa-di-santOmobono-a-Cz-durante-lintervista-rilasciata-alla-Dott.ssa-Annarosa-Macrì-per-il-tg3-regionale
13 gennaio 2017

News Calabria

Sergio Abramo ha partecipato alla riunione promossa dal Comitato pro Emilia Zinzi


Il sindaco Sergio Abramo ha partecipato alla riunione promossa, presso l’Oratorio del Carmine, dal Comitato pro Emilia Zinzi nato per onorare la memoria della compianta professoressa catanzarese e stimolare la discussione, in contatto con gli eredi, in merito alla possibile collocazione del suo prestigioso patrimonio librario e archivistico nella città Capoluogo.

Presenti anche il dirigente del settore cultura del Comune, Antonino Ferraiolo, e il direttore della Biblioteca «De Nobili», Michele Marullo, insieme a studiosi e rappresentanti di associazioni culturali.

Nell’occasione, il sindaco ha ribadito la disponibilità dell’Amministrazione comunale di Catanzaro, già espressa da tempo, ad individuare le migliori soluzioni per ospitare il ricco materiale bibliografico personale della storica catanzarese scongiurando il rischio che possa essere trasferito in altre sedi.

La Biblioteca comunale «De Nobili», che già custodisce diversi fondi storici di grande rilievo, rappresenterebbe la proposta più idonea, condivisa anche dai rappresentanti del comitato, al fine di garantire l’integrità del patrimonio librario e la consultazione da parte di storici e ricercatori.

Nel corso dell’incontro, anche il direttore dell’Ufficio beni culturali della Diocesi di Catanzaro, don Massimo Cardamone, ha manifestato la disponibilità ad offrire il massimo supporto da parte della Curia con l’obiettivo di mantenere a Catanzaro l’importante dotazione libraria.

Inoltre, nell’occasione il sindaco ha anche condiviso il programma di iniziative ideato dal Comitato per commemorare la figura di Emilia Zinzi nella città alla quale la compianta studiosa era legata profondamente.

Nel prossimo mese è prevista una giornata speciale che avrà inizio con la scopertura della targa presso l’archivio storico comunale, già intitolato al ricordo di Emilia Zinzi, a cui seguirà un convegno con la partecipazione di studiosi e addetti ai lavori. Tra le idee in cantiere anche quella di dare vita ad un premio permanente di ricerca storica ed artistica che porterà il suo nome.

«L’Amministrazione comunale», ha commentato Abramo «ha dimostrato da tempo il suo concreto interesse ad offrire la migliore collocazione possibile alla biblioteca Zinzi. Un impegno istituzionale che si coniuga con quello strettamente personale, visto il profondo ricordo che mi lega ad un’intellettuale di immense qualità umane e professionali che, per la passione e l’attaccamento verso la sua città, continua a rappresentare un simbolo ed un esempio per le nuove generazioni. L’auspicio è che, grazie anche all’impulso del movimento di opinione cresciuto in città, si possa avviare un’interlocuzione proficua con gli eredi della professoressa tenendo conto dell’impegno e delle soluzioni concrete prospettate dal Comune per rendere viva la memoria di una figura centrale per la storia e la cultura del Capoluogo».


Leggi anche...



News
Diletta Leotta, oggi il matrimonio con Loris Karius...

Il grande giorno per Diletta Leotta è arrivato. Oggi, la nota giornalista di Dazn, si...


News
Esplosione e crollo di una palazzina a Terni,...

Una abitazione a Parrano, in provincia di Terni, è esplosa all'alba forse a causa di una fuga...


News
Ucraina, Kiev: “Missili Russia contro...

Nella regione di Leopoli, dove è scoppiato un incendio, e in quella di Zaporizhzhia:...


News
Usa, sparatoria in Arkansas: 3 morti e 10 feriti

Tre persone sono morte e altre 10 sono rimaste ferite in Arkansas dove un uomo è entrato in...