eclissi-lombrico
25 marzo 2024

News Calabria

Stamane l’eclissi penombrale della Luna del Lombrico: quando e come vederla in Italia


Questa notte il cielo ci regalerà uno spettacolo magico: alle 5:53 inizierà l’eclissi penombrale della luna del Lombrico, la prima Luna piena della primavera. Si tratta di un fenomeno celeste affascinante in cui il satellite della Terra attraverserà la penombra terrestre. Assumendo un aspetto leggermente opaco ma rimanendo comunque visibile nella sua interezza.

L’eclissi penombrale avviene quando la Luna passa attraverso la penombra della Terra, non entrando direttamente in contatto con l’ombra totale del nostro pianeta. Questo porta a un effetto di scarsa luminosità, nonostante la Luna sia ancora in piena luce. L’evento sarà visibile dall’Italia, con inizio alle 5:53 ora italiana. Il momento di massimo previsto per le 8:12, quando il 95% del disco lunare sarà oscurato dalla penombra terrestre. Per godere appieno di questo fenomeno, l’ideale sarebbe trovare un luogo lontano da luci cittadine e palazzi alti, per avere una visione più chiara e nitida.

Perchè si chiama “Luna del lombrico?

Il termine “Luna del lombrico” deriva dal fatto che in questo periodo i raggi del sole iniziano a scaldare il terreno e a sciogliere la brina mattutina. La natura comincia, così, a risvegliarsi perché la primavera è alle porte. I primi animali che fuoriescono dal sottosuolo sono proprio i lombrichi: da qui il termine “Luna del lombrico”.

Non tutti sanno, però, che per le tribù indigene del nord America la luna piena di Marzo non era chiamata “Luna del lombrico”, ma “Luna della linfa”. Questo perché in antichità i lombrichi non esistevano nel Nord America e quindi i nativi di quella zona non conoscevano questa specie animale. Al contrario, per loro la luna piena di Marzo ricordava l’inizio della raccolta della linfa sulla corteccia degli alberi, da cui poi si ricavava lo sciroppo d’acero.

Eppure, se in questo medesimo istante ci catapultassimo con un viaggio spazio-temporale nel Nord America potremo vedere, tra un lato e l’altro del terreno, qualche lombrico!

Come è possibile?

Semplice! Dopo le guerre coloniali furono importate nel Nord America nuove specie animali invasive, tra cui, per l’appunto, il lombrico. Ecco perché oggi, questo piccolo animaletto vive anche nel Nord America.

Occhi puntati verso il cielo al 25 Marzo, per ammirare la massima luminosità di una luna piena speciale! (fonte www.astronomitaly.com)


Leggi anche...



News
Milano, odio razziale e istigazione alla Shoah:...

Un cittadino italiano di origini egiziane di 29 anni è stato arrestato per propaganda e...


News
Meloni oggi in Tunisia, prevista firma accordi...

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni oggi volerà a Tunisi per incontrare di nuovo il...


News Lamezia e lametino
DIOCESI LAMEZIA: delegazione lametina al Convegno...

Un sole caldo e temperature gradevoli hanno accolto ad Amantea i partecipanti al Convegno...


News Calabria
Democratiche Reggio Calabria: «Sull’aborto la...

“Il diritto all’aborto è una libertà di scelta delle donne su cui non si torna indietro,...